Esperto Semalt: esclusione dell'indirizzo IP da Google Analytics

Gli amministratori di siti Web in questa era SEO apprezzano avere Google Analytics come strumento per analizzare il traffico del sito Web . Fornisce dati importanti relativi alle aziende in merito alle interazioni con i clienti online. Per inciso, non si può garantire l'accuratezza di questi dati preziosi poiché alcuni utenti visitano semplicemente i siti Web per ottenere informazioni particolari senza acquistare nulla.

Tuttavia, Igor Gamanenko, il Semalt Customer Success Manager, afferma che se si desidera garantire l'accuratezza dei report, è necessario controllare tutte le fonti di dati in modo che i report generati riflettano solo i visitatori reali del sito Web. Ironia della sorte, Google Analytics registra anche i tentativi di accesso da parte dell'amministratore anche se non intraprendono mai altre azioni oltre alla manutenzione. Pertanto, l'amministratore deve escludersi da Google Analytics limitando l'indirizzo IP del dominio dai rapporti di Google Analytics. Prima di vedere come possiamo farlo, dobbiamo capire come funzionano gli indirizzi IP (Internet Protocol). Ogni dispositivo elettronico utilizzato per accedere a Internet ha un proprio indirizzo IP univoco. Dovrai ottenere gli indirizzi IP per tutti i dispositivi utilizzati per accedere a un sito Web e a Google Analytics.

Il modo più semplice e comune per ottenere il tuo indirizzo IP è cercare "qual è il mio indirizzo IP" su motori di ricerca come Google. I numeri dell'indirizzo IP vengono visualizzati nella sezione dei risultati successiva situata nella parte superiore della pagina Web. È necessario copiare questi numeri di indirizzi IP per riferimento futuro. Passa al tuo account Google Analytics, fai clic sulla scheda "Ammin." Nella parte più in alto della pagina. C'è una sezione "Filtri" nella terza colonna sul lato destro della pagina web. Seleziona 'Filtro' e completa il passaggio finale di creazione del filtro usando l'opzione '+ Nuovo filtro'. Ti verrà richiesto di nominare il nuovo filtro.

In questa fase, è necessario configurare il filtro. Sono disponibili 2 opzioni di configurazione del tipo di filtro; "Predefinito" e "Personalizzato". Successivamente, scegli tra "Escludi" e "Includi" un indirizzo IP. Nel nostro caso, ti verrà richiesto di definire l'origine o la destinazione del traffico da escludere o includere. Facciamo affidamento sulle espressioni per configurare il codice, quindi seleziona "Espressione" e nel menu a discesa successivo fai clic su "che sono uguali a". Il menu risultante ti chiederà di indicare l'indirizzo IP per il dispositivo cercato in precedenza. Termina il processo facendo clic sull'opzione "Salva" in modo da poter applicare la configurazione Questo processo di inclusione o esclusione si applica a un solo indirizzo IP Se si utilizzano più dispositivi e, di conseguenza, si hanno molti indirizzi IP da escludere, è necessario ripetere tutti i passaggi sopra descritti nello stesso ordine.

Una volta esclusi gli indirizzi IP da Google Analytics, sei libero di navigare attraverso il tuo sito Web senza preoccuparti che lo spam dei referral si rifletta nei rapporti. I dati che conserva sono ora accurati e rappresentano l'attività del cliente.

mass gmail